lunedì 11 novembre 2013

GRANDI MOVIMENTI PLANETARI NEI SEGNI D'ACQUA - CONTINUATE A SOGNARE IL SOGNO

IMMAGINE GOOGLE

Dall'08 al 14 novembre 2013 assistiamo al cambiamento energetico degli irradiamenti di molti pianeti:
- Giove in Cancro, la forza che in questi mesi (da giugno, per essere precisi) ci ha fatto percepire la possibilità di poter vivere il Grande Sogno, inizia il moto retrogrado invernale, fino all'inizio di marzo 2014. Nonostante questo si possa manifestare come una sensazione di grande rallentamento, in realtà la sua azione prolungata nel tempo ci è di grande aiuto per effettuare un bilancio preventivo di ciò che è stato fatto, di ciò che ancora manca e come procedere nel modo più corretto possibile. I risultati non arriveranno così presto come ci stavamo auspicando e l'inverno sarà più lungo e lento del previsto, però avremo nel frattempo consolidato una buona posizione di partenza, così che la freccia che scaglieremo a primavera arriverà quanto più lontano. Non fatevi assalire dalle ansie ma continuate a produrre immagini magiche, continuate a vivere il Sogno, a sognare il Sogno sempre di più ed in maniera sempre più reale.
- Mercurio in Scorpione (il Bambino Interiore bisognoso di ascolto) oggi 11 novembre 2013 torna in moto diretto, dopo esser rimasto retrogrado dal 22 ottobre. Da allora abbiamo vissuto la parte più pesante di questo segno d'Acqua, che ci ha riportato indietro nel tempo, a vari livelli, a seconda delle necessità evolutive di ciascuno di noi, a seconda delle ferite che la nostra Anima aveva deciso di voler guarire in questo Qui ed Ora. La sensazione da oggi in poi sarà quella di sentirci finalmente forti ed integri, anche in quelle parti che sentivamo fragili e carenti. Se ancora non è così, ci siamo almeno avvicinati ad accettare quella fragilità; siamo riusciti almeno ad ammettere la nostra debolezza, senza entrare più nella reazione di scarico rabbioso verso un qualsiasi bersaglio umano esterno.
Mercurio rimane in Scorpione fino al 5 dicembre, dandoci quindi tempo per affinare l'arte dell'auto-accettazione.
- Nettuno in Pesci dal 14 novembre torna in moto diretto, dopo essere rimasto in retrogradazione dall'08 giugno. Tutti questi mesi il pianeta del misticismo è stato in compagnia di Chirone (un asteroide significatore delle nostre ferite karmiche), entrambi in retrogradazione. Ora essi riprendono il moto diretto, sdoganando tutte le energie spirituali rimaste bloccate da quest'estate, periodo durante il quale possiamo aver sperimentato un profondo senso di vuoto e di inutilità cosmica, come se il Cielo fosse stato lontano iper-lontano. Ovviamente è stato solo un momento di grande prova per sollecitare la crescita della fiducia in Dio, superando l'illusione della separazione tra Cielo e Terra. Se nonostante tutto la nostra fede è cresciuta, ora essa diventerà un preziosissimo strumento di manifestazione di miracoli, perché si è aperto il canale espressivo dell'energia divina su questo piano terrestre, attraverso il canale ricettivo del nostro corpo fisico, che diventa così attore della volontà divina (cioè agisce in base all'ispirazione sublime del Sé Superiore).
 
Tutti questi aspetti enfatizzeranno il lato spirituale della nostra esistenza, forse a discapito di quello materiale. Se avvertite carenze di questo tipo, allontanate la mente dall'assillo e sognate soluzioni creative che vi aiutino a mantenere un'alta vibrazione personale nel cuore. Pregate. Tutto il resto lo farà l'Universo.
 
Non mi resta che augurarvi Buona Vita a tutti!
 
Stefania Ashtalan

4 commenti:

  1. ...in effetti quando pensieri "bassi" diventano insistenti l unica cosa che mi aiuta è pregare ...Grazie Stefania, è sempre...bello, leggerti!

    RispondiElimina
  2. Mi unisco ai complimenti! Bellissima pagina!

    RispondiElimina